2018 – ROCCA DI ANGERA

Grazie di cuore a Marina e Vitaliano Borromeo per averci invitato e fatto vivere queste bellissime emozioni e alla signora Rossella per averci accolto e guidato durante tutta la giornata 🤗

La #MagicaCleme ❤️

“Fare un Tuffo nel passato e trovarsi a combattere all’interno di una battaglia medievale nei tempi e nei luoghi di Re Artù.
Bellissima l’iniziativa di Magica Cleme, che ha organizzato per i bambini malati del Comitato Maria Letizia Verga dell’ Ospedale di Monza e per le loro famiglie, domenica 21 ottobre una bellissima giornata interamente organizzata presso La Rocca di Angera, nelle Isole Borromee.
Appena arrivati i bambini insieme alle loro famiglie sono stati accolti da molti ragazzi e ragazze del Team Teen Agers e anche da alcune delle mamme coordinatrici del TTA. Dopo i saluti e la calorosa accoglienza, Magica Cleme ha offerto alle famiglie una Visita Guidata alle Sale Storiche del Castello di Angera, inizialmente proprietà della casata dei Visconti poi acquistata dalla Casata dei Borromeo, ai quali ancora oggi appunto appartiene.
Grazie alla Vista guidata le famiglie hanno potuto godere di un singolarissimo momento di contemplazione della Bellezza, dell’ Arte e della Storia, grazie alla ammirazione delle imponenti Sale del Castello con i splendidi quadri contenuti al loro interno, alla pregiatissima collezione di Maioliche, e anche alla Visita Del Giardino Medievale, che ripropone la vegetazione, i fiori, i profumi, le “erbe sopraelevate” e anche i Significati Simbolici tipici del Medioevo.
All’una c’è quindi stato il pranzo offerto da Magica Cleme nella Caffetteria del Castello e dopo il pranzo, tutti i bambini hanno visitato Il Museo della Bambola e del Giocattolo, il più grande d’Europa, accompagnati dalle ragazze e dai ragazzi del Team Teen Agers, vivendo con loro bellissimi momenti di socializzazione e di amicizia, mentre le famiglie godevano di piacevolissimi momenti di relax, passeggiando tranquillamente nelle Corti del Castello.
Dopo la Visita dei Bambini allo splendido Museo del Giocattolo, ricco di giochi educativi e di bambole di ogni periodo e di tante dimensioni, , tutti, bambini e adulti hanno fatto un vero e proprio “Tuffo nella Storia” grazie a che ha fatto diventare tutti Cavalieri per un giorno. Alle tre infatti i bambini e i loro genitori sono stati coinvolti un Gioco di Ruolo con la partecipazione oltrechè dei ragazzi e delle ragazze del TTA degli animatori e attori della Compagnia di “San Giorgio e il Drago” chiamati da Magica Cleme per far vivere ai suoi piccoli amici una vera e propria avventura.
I bambini e i genitori hanno indossato tuniche medievali spade elmetti e hanno magicamente composto in meno di un quarto d’ora l’esercito di Re Artù.
Ed è così iniziata per questi bambini Una storia densa di avventura, di battaglie, di magici incontri, di tradimenti, di rivelazioni , di colpi di scena.
Il magico incontro è stato quello avvenuto con il MagoMerlino nella Corte Superiore del Castello dopo che si era già composto in nuovo e singolarissimo esercito di Camelot, formato dai piccoli condottieri e dai loro genitori: In quest’occasione il Mago Merlino ha svelato il nome del futuro Re capace di estrarre la spada nella Roccia e ha conquistato tutti i bambini con la sua ironia.
Il tradimento è stato invece quello architettato dal cattivissimo Sir Mordred, (personificato da un bravissimo animatore)che da addestratore di una fazione dell’esercito di Re Artù si è improvvisamente trasformato in nemico, costringendo i soldati di Camelot a combattersi tra di loro.
La rivelazione è stata quella dello stesso Sir Mordred, che dopo essere stato distrutto dai piccoli e coraggiosi soldati dell’esercito ha rivelato a tutti il suo segreto: dietro la sua cattiveria vi era solo la volontà di proteggere Camelot dalla più potente e malvagia Strega Morgana: Morgana infatti comparsa insieme all’Orco nella Terrazza panoramica del Castello, posta al piano superiore è stata alla fine completamente annientata dal valoroso esercito dei piccoli soldati.
Il colpo di scena è stato invece alla fine dopo le immense fatiche di un combattimento al quale hanno tutti partecipato, piccoli e grandi, l’ incoronazione di Artù e Ginevra nella imponente e maestosa Sala della Giustizia.
Grazie a Magica Cleme questi bambini hanno infatti vissuto una giornata densa di divertimento e di emozioni e si sono sentiti per una intera giornata cavalieri dell’esercito di Re Artù, Splendida l’occasione anche per le famiglie di questi o bambini che hanno potuto in più momenti “staccare”dalla faticosa routine di tutti i giorni e anche condividere con i loro bambini un momento di Gioco e di spensieratezza.
Intorno alle 17 il saluto affettuoso e spontaneo dei bambini a Isotta , della Compagnia di animatori e attori di San Giorgio e Il Drago e alle ragazze e alle mamme del TTA che sono state nel magico contesto del Castello loro Compagne in questa Magica Avventura di altri tempi. “

Mamma Roberta

 

  • Condividi